Barbolini Milano nasce da una grande esperienza che si è tramandata di padre in figlio. Agli inizi degli anni ’70 Ignazio Facchini e Alberto Grimaldi, per seguire la loro passione e l’amore per il bel vestire, costituirono uno dei più importanti pantalonifici nella loro terra, la Puglia.

A fine anni ’80, con l’ingresso in azienda dei figli Antonello e Maurizio, la produzione si allarga anche al capospalla, seguendo le tecniche sartoriali tradizionali, con le più belle stoffe italiane e inglesi.

Nel 2010, l’azienda allarga la produzione anche ad altri settori – camicie, maglie, cravatte, e così nasce il marchio Barbolini Milano. La prima collezione uomo viene distribuita esclusivamente all’estero, in importanti negozi multibrand.

Barbolini Milano è dedicato all’eleganza maschile, quella irrinunciabile che nasce dal connubio tra la qualità dei tessuti interamente Made in Italy e la passione con la quale viene realizzato ogni singolo capo di abbigliamento.
Barbolini Milano si rivolge all’uomo amante del gusto e del fascino, che non rinuncia mai all’importanza dei dettagli che segnano la differenza.
Barbolini affonda le sue radici nella produzione di capospalla, sviluppandosi inizialmente nel mercato dell’Est Europa con l’intento di soddisfare le numerose richieste estere desiderose delle eccellenze Made in Italy.

Sin dalla sua nascita, Barbolini Milano propone uno standard qualitativo alto che decide di portare nella terra di origine dei suoi 2 fondatori, esperti del settore tessile da ben 35 anni.

Con passione ed innovazione, Barbolini Milano crea ogni singolo capo di abbigliamento con materie prime d’eccellenza, scegliendo tessuti esclusivamente Made in Italy, donando qualità ad un prezzo decisamente accessibile.